Termostabilizzatori C8

Birra, Vino
Pastorizzazione

La sicurezza garantita

L’inattivazione di lieviti e batteri presenti sia nel prodotto sia su tutto il circuito
fino alla bottiglia compresa, è un’esigenza fondamentale per garantire nel tempo
la stabilità biologica del prodotto confezionato.

Operando a caldo, tale risultato si ottiene nel modo più semplice e sicuro.

Per tale applicazione – e con la più ampia possibilità di scelta – si prestano gli apparecchi di termostabilizzazione C 8 monostadio, bistadio o tristadio, con
eventuale desareatore.

In esecuzione interamente inox AISI 304, con piastre di scambio in AISI 316, rigorosamente sanitari, dotati di una sofisticata strumentazione di controllo e regolazione delle temperature e pressioni, rappresentano una soluzione tecnologica- mente d’avanguardia sotto il profilo costruttivo e funzionale.

Opzionale, l’inserimento di una colonna per la saturazione preventiva con anidride carbonica oppure di una camera operante sottovuoto per la preventiva deossigenazione.

Scheda Tecnica

Scarica la scheda tecnica in PDF per avere tutti dettagli tecnici sul prodotto.